CODICE GRIMANI

Codice Grimani

Riprodurre la magia di un antico codice miniato: ecco una delle ultime sfide raccolte, e vinte, da Ferappi. Per l’Editrice Salerno, Ferappi ha infatti realizzato uno straordinario fac-simile del Breviario Grimani, capolavoro dell’arte fiamminga del Rinascimento, e conservato presso la Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia. Mesi di ricerca hanno portato alla creazione di un oro che, per rilievo e brillantezza, corrispondesse in tutto e per tutto all’originale: con un delicato processo di elaborazione delle immagini, in alcuni passaggi fatto addirittura a mano, si sono selezionati i colori e le matrici per gli ori, opachi e brillanti, per ottenere il massimo della fedeltà. Il risultato è un duplicato praticamente perfetto dell’originale, non solo nell’aspetto, ma anche nella capacità di suscitare emozioni in chi lo tiene tra le mani e lo sfoglia, o anche soltanto lo osserva, nel suo box in plexiglas, anch’esso progettato da Ferappi.